La chirurgia orale e maxillo-facciale è una specialità medico-chirurgica che oggi si occupa degli interventi di chirurgia oncologica e ricostruttiva del viso, dei traumi del volto e delle ossa facciali, della chirurgia orale, della chirurgia dei dimorfismi dento-facciali, nonché sulla chirurgia estetica e plastica, compresa la chirurgia delle labio-palatoschisi.

     

    La chirurgia orale e maxillo-facciale è una specialità medico-chirurgica che oggi si occupa degli interventi di chirurgia oncologica e ricostruttiva del viso, dei traumi del volto e delle ossa facciali, della chirurgia orale, della chirurgia dei dimorfismi dento-facciali, nonché sulla chirurgia estetica e plastica, compresa la chirurgia delle labio-palatoschisi.

    Come specialista e dirigente medico presso la Città della Salute e della Scienza di Torino e Professore presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Torino, il Prof. Paolo Garzino-Demo, ha vissuto l’evoluzione che ha avuto questa innovativa specialità medico-chirurgica negli ultimi 25 anni.

    In un primo tempo si è dedicato alla Patologia e Medicina Orale ed è stato per anni responsabile della Prevenzione Tumori del Testa e Collo, in qualità di consulente dell’Associazione Tumori in Piemonte. Ha pubblicato, dopo studi clinici presso la Patologia Orale, numerosi articoli di livello internazionale sulle principali lesioni precancerose e sulle patologie HPV correlate del cavo oro-faringeo. 

    Come consulente presso la Patologia Orale della Clinica Odontostomatologica all’inizio si è inoltre occupato di parodontologia e di implantologia orale, sfruttando le conoscenze e le esperienze di maestri di queste discipline. Successivamente ha approfondito i suoi studi in tutti i campi della chirurgia orale, prima di dedicarsi alla chirurgia maxillo-facciale, allora agli albori come disciplina specialistica.

    Da quel momento si è occupato, prima come consulente, poi come Ricercatore Universitario ed adesso come Professore, nel settore concorsuale 06/E3 – NEUROCHIRURGIA e Chirurgia Maxillo-Facciale, di tutta la patologia chirurgica odontostomatologica, delle patologie naso-sinusali ovvero delle sinusiti odontogene e rinogene, delle patologie delll’orbita, dell’articolazione temporo-mandibolare e dei dimorfismi facciali.

    Da questo punto in poi ha cominciato a pubblicare in tutti i campi di questa specialità ed è diventato docente presso le scuola di specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale. Ha partecipato come relatore a congressi Italiani, Europei e Mondiali che hanno visto crescere le competenze del chirurgo maxillo-facciale.

    Il suo bagaglio tecnico si è implementato in parallelo alla continua evoluzione di questa disciplina. Le patologie oncologiche (i tumori dei mascellari e del cavo oro-faringeo) sono diventate il suo principale campo d’azione e gli hanno permesso un training sulla chirurgia estetica e ricostruttiva che difficilmente un comune specialista avrebbe potuto acquisire al di fuori di questa specialità.

    Con l’evoluzione delle tecniche di imaging (Tac/RMN), la digitalizzazione e l’utilizzo delle repliche stereo-litografiche create con stampanti 3d, la sua competenza tecnologica è cresciuta al fine di offrire la cura più aggiornata in ogni caso trattato. La “customizzazione” ha permesso la terapia specifica per ogni problematica (confezionamento di protesi articolari, protesi estetiche personalizzate) e per offrire questa tipologia di cura, il Professor Paolo Garzino-Demo è in continuo aggiornamento.

    Attualmente è titolare dell’insegnamento in chirurgia maxillo-facciale presso l’Università degli Studi di Torino del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, del corso di Laurea in Odontoiatria e del corso di Laurea in Igiene Dentale . Inoltre è titolare di diversi insegnamenti nelle scuole specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale ed Otorinolaringoiatria e nel Master di Scienze Infermieristiche.

    Per maggiori informazionihttps://www.paologarzinodemo.it/.